Belgio-Italia 0-2, Giaccherini e Pellè fanno volare gli azzurri

Belgio-Italia 0-2, Giaccherini e Pellè fanno volare gli azzurri

L’Italia ha vinto la partita d’esordio all’Europeo battendo 2-0 il Belgio grazie ai gol di Giaccherini e Pellè, portandosi così da sola in testa al gruppo E

L’Italia ha vinto la partita d’esordio all’Europeo in Francia battendo 2-0 a Lione il temutissimo Belgio e portandosi da sola in testa al gruppo E, davanti a Svezia e Irlanda, che oggi hanno pareggiato. Gli azzurri hanno tenuto una condotta moderatamente aggressiva fin dall’inizio e si sono presentati più volte dalle parti di Courtois, mentre il Belgio si è affidato soprattutto alle iniziative individuali dei suoi talenti ma i pericoli per Buffon sono venuti soprattutto da tentativi da lontano di Nainggolan.

 

Al gol di Giaccherini l’esultanza costa a Conte una ferita al naso

La svolta al 32′, quando Giaccherini ha sfruttato al meglio uno splendido lancio di Bonucci. Enorme esultanza tra gli azzurri e a farne le spese è stato Conte, feritosi al naso in un ‘corpo a corpo’ con gli altri componenti della panchina. Poco dopo, Pellè ha sprecato di testa un’ottima occasione su assist di Parolo: la palla ha sfiorato il palo. Nella ripresa, il Belgio ha stretto d’assedio gli Azzurri, Lukaku ha sbagliato un gol fatto a porta vuota, ma è venuto il raddoppio azzurro con Pellè al 47′. (Ansa).