Behrami multato per inquinamento acustico, sfogo del calciatore su twitter

Behrami multato in via Tasso, il giocatore si sfoga su twitter

Il Napoli non sta attraversando uno splendido momento sia per i risultati che stentano ad arrivare sia per le vicende extra-calcistiche dei suoi giocatori. Dopo Pepe Reina, multato per bloccato il traffico con la sua Porsche, è il turno del centrocampista svizzero Valon Behrami; il giocatore è stato fermato oggi in via Tasso e multato per aver suonato il clacson ripetutamente perché aveva fretta. Eloquenti le proteste del centrocampista, allibito per la multa a suo dire ridicola.

Lo sfogo su Twitter

Valon Behrami è uno dei tanti calciatori molto attivi sui social e soprattutto su Twitter; infatti non è mancato il classico tweet di sfogo a seguito della multa ricevuta: “La multa per uso delle segnalazioni acustiche senza che ve ne fosse motivo mi mancava nel repertorio… Occhio a non suonare”. Il calciatore non è nuovo a questi sfoghi su Twitter. Qualche tempo fa aveva espresso tutto il suo disappunto successivamente al furto della sua auto: “Mi hanno rubato la macchina, mi sono rotto il c…”. Ci sono voci che lo vedono lontano da Napoli ed il Napoli, che queste vicende possano convincere ancor di più a lasciare la squadra? Lo scopriremo a fine stagione.