“Bateau Mouche”: una svolta per il turismo partenopeo

Un giro turistico e non solo per visitare la magnifica costa di Posillipo

L’iniziativa turistica del “Bateau Mouche” nel golfo di Napoli, messa a punto dal presidente di Alilauro Salvatore Lauro e promossa dal consigliere comunale Carmine Attanasio, un Tour Costiero di circa 60 minuti in barca, che partirà dal porto di Mergellina proseguirà per tutto il litorale di Posillipo, raggiungerà l’isolotto di Nisida e rientrerà in porto con un giro panoramico fino a Castel dell’Ovo. Si potranno godere dal mare i siti storici più belli del golfo di Napoli quali Palazzo Donn’Anna, Villa Rosbery, Marechiaro, La Gaiola. Partito dal 2 maggio 2014 al 28 Settembre con partenze il venerdì alle ore 17:00, 18:30, 20:00, sabato e domenica alle ore 10:30, 11:45, 13:00, 17:00, 18:30, 20:00.

 Un libro per raccontare il tour turistico scritto da Elio Abatino

39 immagini per mettere in risalto le bellezze storiche, architettoniche e ambientali, nonché i numerosi aneddoti che abbracciano la costa di Posillipo e l’isolotto di Nisida, si articola così il libro “Bateau Mouche minicrociera nel golfo di Napoli“, scritto da Elio Abatino e edito da Daniele Minopoli, entrambi hanno definito entusiasmante l’escursione lungo la costa. Già in programma una ristampa del libro in più lingue per permettere ai turisti di conoscere i segreti della città.