Basket, Mancinelli beffa la Expert: Manital Torino-Napoli 74-73

Non basta la bella prova degli azzurri, trascinati da Ceron. Al PalaRuffini i padroni di casa vincono sulla sirena.

Non basta la bella prova degli azzurri, trascinati da Ceron. Al PalaRuffini i padroni di casa vincono sulla sirena.

di Redazione

Dura 39 minuti il sogno della Expert Napoli di sbancare il PalaRuffini di Torino. Ci pensa infatti Mancinelli, all’ultimo respiro, a dare un brusco risveglio agli uomini di coach Bianchi, beffati dal gioco da tre finale del giocatore della Manital.

Gli azzurri, senza Valentini e Allegretti, e con Black a mezzo servizio, sono trascinati dalla grande prova di Marco Ceron, 27 punti per lui, ma non riescono a concretizzare una bella prestazione che li ha visti fare la partita fino agli ultimi fatali istanti finali.

Torino, che conserva il secondo posto dietro Trento, si affida più ai singoli che alle giocate del collettivo. Sugli scudi Mancinelli, 28 punti, Gergati e Bowers.

Alla fine, i padroni di casa si impongono 74-73.

Manital Torino – Expert Napoli 74-73 (7-21, 28-36, 46-52)

Torino: Mancinelli 28 , Evangelisti 3, Amoroso 7, Wojciechowski 9, Steele 6 , Bowers 9, Gergati 12 , Baldasso n.e., Zanotti n.e. All. Pillastrini

Napoli: Malaventura 7, Black 8, Bryan 7 , Cefarelli 2 , Weaver 11, Brkic 11 , Ceron 27, Allegrett n.e., Izzo n.e. All. Bianchi

23 febbraio 2014