Basket, l’Expert cade a Jesi: 73-64 il risultato finale

Gli azzurri rimangono in partita per 25 minuti, poi cedono il passo ai padroni di casa

di Francesco Monaco

Seconda sconfitta consecutiva per la Expert Napoli, che dopo lo stop casalingo con Barcellona viene sconfitta anche da Jesi, confermando il “mal di trasferta” che sta caratterizzando la stagione. 73-64 il risultato finale. Azzurri in partita per 25′, poi alla lunga i padroni di casa riescono ad imporsi e a portare a casa i due punti.

Perfetta parità all’intervallo lungo (38-38), poi Goldwire infila sette punti consecutivi e apre al break dei suoi, che chiudono il terzo quarto sul 59-49. Napoli prova a tornare sotto, fino al 59-55, per poi cedere al nuovo allungo dei padroni di casa che ammazzano la partita ed amministrano fino alla sirena.

“Abbiamo giocato un buon primo tempo al di là dei troppi rimbalzi offensivi concessi ai loro lunghi. C’è molto rammarico, invece, per come abbiamo fatto scivolare via la partita nel secondo tempo. Mi aspettavo una scintilla che potesse provocare la reazione emotiva da parte della squadra. E’ mancata fluidità nelle nostre giocate ed abbiamo faticato troppo nel fare quelle cose semplici indispensabili per vincere le partite”

Queste le parole di Cavina a fine gara.

Fileni BPA Jesi – Expert Napoli 73-64 (20-17, 38-38, 59-49)

Jesi: Maggioli 14, Borsato 7, Fallucca, Jukic ne, Rocca 16, Goldwire 20, Esposito ne, Gaspardo 2, Santiangeli 11, Migliori 3; All.: Coen P.

Napoli: Malaventura 6, Allegretti 7, Valentini 8, Black 10, Montano 2, Bryan 2, Izzo ne, Weaver 7, Brkic 16, Ceron 6; All.: Cavina D.

5 gennaio 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *