Barcellona: torna a casa uno degli italiani feriti nell’attentato

E’ tornato a Napoli Gennaro Taliercio, uno degli italiani feriti nell’attentato terroristico di Barcellona che ha portato alla morte di 13 persone

E’ tornato a Napoli Gennaro Taliercio, uno degli italiani feriti nell’attentato terroristico di Barcellona. Visibilmente ferito e con diverse escoriazioni sul braccio destro e sul fianco sinistro, l’operaio 33enne di Pozzuoli – con in testa un cappellino azzurro del Barcellona – ha ritrovato e riabbracciato la sorella Giustina ed il cognato Salvatore dopo i momenti di terrore vissuti.

 

Barcellona: Gennaro Taliercio è tornato a casa

Gennaro Taliercio è atterrato alle 12:42 all’aeroporto di Capodichino con una partenza ritardata per  aver dimenticato i documenti in albergo. Ma grazie all’intervento del Consolato italiano, Taliercio è riuscito a prendere regolarmente il volo. “Sto abbastanza bene” le uniche parole rilasciate ai cronisti che lo attendevano prima di andare verso Pozzuoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *