Baby gang minacciava i passanti con pistola a salve e coltelli a serramanico

La Polizia Municipale di San Giorgio a Cremano ha denunciato una baby gang composta da tre minorenni da qualche giorno minacciava i passanti

La Polizia Municipale di San Giorgio a Cremano (Napoli) ha denunciato ieri sera una baby gang composta da tre minorenni (due di Ercolano e uno di Portici) che, armati di una pistola a salve e di due coltelli a serramanico, da qualche giorno minacciava i passanti in villa Vannucchi e in piazza Massimo Troisi. I ragazzini sono stati riaffidati alle famiglie.

 

Baby gang, Zinno: “la collaborazione tra cittadini e forze dell’ordine è fondamentale”

A San Giorgio arrivavano in sella a scooter sui quali viaggiavano malgrado fossero privi di patente. La Polizia Municipale è entrata in azione dopo le segnalazioni di alcuni cittadini. Sono stati individuati dopo un monitoraggio durato circa 24 ore. “La collaborazione tra cittadini e forze dell’ordine è fondamentale – ha detto il sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinnosoprattutto in questi casi e in periodi storici come quello attuale dove l’attenzione è fortemente puntata sul fenomeno delle baby gang”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *