Babbo Natale in moto, a Pianura iniziativa di solidarietà per i bambini

Babbo Natale in moto, a Pianura iniziativa di solidarietà per i bambini

Un Babbo Natale in moto è organizzato dal Moto Club I Vesuviani, con l’UNICEF, il Comune di Napoli e la delegazione provinciale di Napoli della Fmi

“Anche quest’anno ho partecipato volentieri alla Mototerapia, la manifestazione che ha portato centinaia di doni a ottanta bambini meno fortunati che, in questo modo, hanno potuto assaporare l’aria natalizia che non possono vivere a pieno”. Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che ha partecipato all’iniziativa che rientra nel progetto “Santa Claus in Moto”, organizzato dal Moto Club I Vesuviani, con il patrocinio dell’UNICEF, del Comune di Napoli e della delegazione provinciale di Napoli della Fmi.

 

Un Babbo Natale in moto, solidarietà attraverso la mototerapia

“Il nome Mototerapia – ha spiegato Alfredo Di Costanzo, delegato provinciale della federazione dei motociclisti italiani – nasce dalla constatazione che quando uno sguardo di bimbo incrocia per strada un motociclista, automatico scatta sul suo volto un sorriso; i suoi occhi si caricano di curiosità e cercano di scoprire chi si nasconde dietro a quello strano oggetto”. Anche quest’anno i motociclisti si sono dati appuntamento in piazza Municipio e da lì sono partiti per raggiungere il Palasciano di via Marrone a Pianura dove sono stati accolti da 30 bimbe e 50 bimbi che prima si sono emozionati con le moto e poi hanno scartato i loro regali. (AGV/NEWS).