Avellino, muore folgorato durante un furto di rame

Muore folgorato mentre tenta un furto di rame

di Redazione

Limatola – E’ stato ritrovato questa mattina il cadavere di un uomo, morto folgorato, all’interno dello stabilimento della “Iron Sud” di Limatola, in privincia di Avellino. L’uomo sarebbe rimasto ucciso nel corso di un furto di rame dall’impianto elettrico.

Forse si era sentito al sicuro nel compiere il furto nella fabbrica perchè chiusa da tempo, ma l’interruzione nell’erogazione di energia elettrica è stata immediatamente individuata dai tecnici preposti al controllo che, accorsi sul posto per una verifica dell’impianto, si sono trovati davanti il cadavere del ladro.

L’uomo deceduto è ancora senza un nome, purtroppo l’identificazione pare resa difficile dalle condizioni del corpo oltre che dall’assenza di elementi che permettano di risalire alla sua identità.

6 dicembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *