clementino

Auto del cantante Clementino data alle fiamme: “Perchè? Forse un featuring negato ad un neomelodico?”

Cercano di dare fuoco all’auto del rapper napoletano Clementino. Un gesto a cui il cantante non riesce a dare una spiegazione: “Forse un featuring negato”.

Il rapper campano Clementino, che a breve parteciperà al festival di Sanremo 2016, categoria big, ha denunciato un atto vandalico avvenuto contro la sua automobili. I delinquenti gli hanno rotto un finestrino della macchina, una Peugeot, e lanciato al suo interno fogli di carta a cui avevano dato fuoco. Si è così sviluppato un piccolo rogo che si è spento fortunatamente da solo. L’auto al momento dell’accaduto si trovava a Camposano (Napoli), parcheggiata davanti l’abitazione della famiglia.

Clementino denuncia l’accaduto su Facebook

Prima il padre ha denunciato l’atto vandalico ai carabinieri di Cimitile (Napoli), dopodiché il figlio Clemtino sul proprio profilo Facebook si è sfogato, chiedendosi il perché di tale atto: “Non ho debiti, non ho rubato la donna a nessuno, non ho fatto niente che possa giustificare un atto del genere. Sembra una intimidazione, ma perché? Forse perché non ho fatto qualche collaborazione musicale a qualcuno? Può essere. Possibile che dietro questo ci sia un featuring negato a qualche neomelodico?”.