Vincenzo Vacca

Sono un artigiano della scrittura. Provo a scrivere non per un desiderio estetizzante, ma per un bisogno di provare a sollevare dubbi. Le certezze esibite mi inquietano. Mi ritengo un uomo che fa domande e mi incuriosiscono le risposte che, in genere, non mi soddisfano.

Le scelte di Draghi

Anche se viviamo in una epoca caratterizzata dalla evanescenza delle culture politiche, non può non colpire una sorta di convinto europeismo che ha ripreso piede in modo quasi incontrastato…