Atti sessuali su bambino di 5 anni: emessa ordinanza di custodia cautelare

Atti sessuali su bambino di 5 anni: emessa ordinanza di custodia cautelare

Atti sessuali su bambino di 5 anni: emessa ordinanza di custodia cautelare. Arrestato 20enne incensurato di Giugliano

Con l’accusa di atti sessuali su un bambino straniero di 5 anni è stato arrestato a Giugliano (Napoli) uno studente ventenne incensurato. I militari hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Napoli Nord che ha concordato con le indagini svolte dei carabinieri: disposti i domiciliari per il ventenne ritenuto gravemente indiziato di quanto accaduto.

 

Atti sessuali su bambino di nazionalità straniera

Dagli accertamenti svolti è emerso che durante l’estate scorsa e poi a ottobre il giovane avrebbe commesso atti sessuali su un bambino di 5 anni di nazionalità straniera. I due si conoscevano perché il ragazzino abita nello stesso condominio di parenti del ventenne. Il bambino ha raccontato alcuni particolari di quanto accaduto alla madre. La donna si è rivolta così ai carabinieri che hanno avviato le indagini.