asl

Assenteismo sul lavoro, 21 misure cautelari nei conftonti di dipendenti ‘furbetti’ della Asl

Avellino – Incastrati dalle immagini delle telecamere di sicurezza medici, dirigenti e impiegati della locale Asl. Accusati di uso improprio del badge.

Le 21 misure cautelari interdittive sono state eseguite ad Avellino, nei confronti di dirigenti, medici e impiegati della locale Asl. Quest’ultimi si assentavano dal proprio posto di lavoro tramite l’uso disorto del proprio badge.

Asl Avellino, assenteismo: presto anche le immagini

Le indagini, coordinate dalla procura, sono opera della Squadra Mobile di Avellino, che lavorano al caso da circa un anno. Durante la conferenza stampa prevista in tarda mattinata, il questore di Avellino, Maurizio Ficarra, e il procuratore Rosario Cantelmo, illustreranno i dettagli dell’operazione, dove verranno mostrate anche le immagini riprese da telecamere nascoste che hanno inchiodato i ‘furbetti’ della Asl.