Asse viario Arenella-Soccavo, Attanasio interpella il Sindaco sulla galleria del mistero

Una galleria murata con mattoni di tufo: cosa nasconderà?

di Redazione

Napoli – In pochi lo sanno, ma l’asse viario Arenella – Soccavo è dotato di una strada, parallela all’ingresso, che termina in una galleria non accessibile. Murata con mattoni di tufo, infatti, la cieca galleria pare stare lì a celare qualcosa. Preoccupati, alcuni cittadini di via Pigna, hanno segnalato a Carmine Attanasio la ormai nota come galleria del mistero sulla quale il consigliere dei Verdi ha chiesto risposte direttamente al sindaco De Magistris.

Mentre, infatti, in città si diffonde la notizia crescono anche le voci che si interrogano sul perchè la galleria sia stata compiuta e poi resa inaccessibile, sprecando milioni in denaro pubblico per realizzare un’opera viaria inutilizzabile. Tra le voci più rumorose c’è l’ipotesi “rifiuti”: secondo qualcuno la galleria occulterebbe la presenza di rifiuti tossici illegalmente sversati; tesi che sarebbe avvalorata dall’aumento di casi di tumore e leucemia nella zona dell’asse viario in questione.

Carmine Attanasio ha chiesto al sindaco De Magistris, con un’interrogazione presentata in consiglio comunale, di intervenire e rassicurare la cittadinanza, definendo “una vergogna” quella strada incompiuta. “In mattinata – ha dichiarato il consigliere – ho anche scritto al commissario dell’ARPAC chiedendo di appurare, anche attraverso strumenti di rilevazione, se sotto il manto stradale siano depositati rifiuti tossici”.

30 gennaio 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *