Assalto treni Napoli-Calabria, Borrelli: “Viaggiatori ammassati gli uni agli altri”

Vacanzieri ammassati uno addosso all’altro, seduti sui gradini vicini alle porte, o a terra davanti all’ingresso del water. Foto e video diffusi dal consigliere regionale della Campania, Francesco Borrelli, danno l’immagine dei treni in partenza da Napoli e diretti verso le località turistiche della Calabria.

 

Borrelli: “condizioni inaccettabili per chi rinuncia all’auto”

Viaggiatori in piedi ammassati gli uni agli altri, bimbi seduti tra i bagagli senza aria condizionata – questa la situazione descritta – nessuna possibilità di usufruire delle toilette e nessun annuncio alle stazioni di arrivo. A bordo abusivi che vendono bibite e generi alimentari senza alcuna tutela igienica e controllori che rinunciano a verificare l’acquisto dei biglietti. Queste le condizioni inaccettabili per chi sceglie la mobilità sostenibile rinunciando all’auto. Oltre a essere a rischio la sicurezza dei viaggiatori a bordo dei convogli è inaccettabile che viaggiare verso Sud significhi ricevere trattamenti di questo genere“.

Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.

Redazione

Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *