Asilo non autorizzato a Napoli: all'interno 32 bambini dello Sri Lanka

Asilo non autorizzato a Napoli: all’interno 32 bambini dello Sri Lanka

Scoperto dalla Polizia municipale un asilo non autorizzato a Napoli in pessime condizioni igieniche. Ospitava 32 bambini dello Sri Lanka

Un asilo non autorizzato a Napoli che ospitava 32 bambini dello Sri Lanka. La struttura è stata trovata all’interno di un appartamento ed era privo di qualsiasi autorizzazione. È stata la polizia Municipale di Napoli a trovare la “scuola” situata presso piazza Cavour. L’intervento è arrivato da parte gli uomini della Tutela Minori, con gli agenti del reparto territoriale Stella.

Asilo non autorizzato a Napoli: pessime condizioni igieniche e cibo avariato

A causa delle pessime condizioni igieniche è stato richiesto l’intervento dell’Asl. La donna che si occupa dell’asilo è una srilankese di 41 anni sprovvista di tutte le autorizzazioni. La donna, a cui è giunta una pesante contravvenzione, ha violato la Legge regionale 11 del 2014. La 41enne è stata poi diffidata dal proseguire con la sua attività a causa, come detto, delle pessime condizioni igieniche e del cibo avariato che veniva distribuito ai bambini.