Arte e cucina a “La Casa di Ninetta”, il connubio tra cultura e buon cibo all’insegna delle tradizioni napoletane

Un grande evento all’insegna del gusto e della cultura che ha visto la partecipazione di grandi nomi dell’enogastronomia e del teatro

Il Sindaco Luigi De Magistris, l’assessore alla cultura Gaetano Daniele, Enzo De Paola, il regista Lluis Pasqual, lo scrittore Angelo Cannavacciuolo, i critici Valerio Caprara, Federico Vacalebre, Giulio Baffi, Nicola Muccillo, Francesco Paolantoni, Patrizio Rispo, Mario Porfito, il direttore de Il Mattino Alessandro Barbano, Antonio Bassolino e consorte hanno partecipato ieri all’evento “Arte e Cucina” al ristorante “La Casa di Ninetta” di Carmine Sastri.

Un grande evento nel segno del gusto e della raffinatezza

Una vera e propria festa dei sensi, che ha visto la partecipazione di tanti esponenti dell’arte contemporanea, della pittura, della musica e del teatro, insieme a illustri critici di arte e cucina, nazionali e internazionali, che si sono incontrati nel segno della bellezza e della buona cucina. I fratelli Sastri, l’uno nel campo della imprenditoria gastronomica, e l’altra nel campo del teatro, musica e cinema, da sempre sono impegnati in un percorso di tradizione e ricerca privilegiando la propria città, la nobile Napoli, e la propria terra, con successo e prestigio, e rendendole omaggio ognuno nel proprio campo.