Byc - Believe in your core

In arrivo a Napoli il progetto “Byc – Believe in your core”: credere in se stessi sempre

“Credere in se stessi nella vita, credere in se stessi nel lavoro, credere in se stessi sempre; nella vita tutto è possibile, basta crederci e unirsi”, queste sono da sempre le convinzioni di Luca Porta, noto commercialista italiano e socio fondatore insieme all’imprenditore Gianluca Petrai, dell’Associazione BYC – Believe in your Core.

Credere ed essere uniti sono le parole chiave, dunque, dell’iniziativa che l’Associazione BYC e Luca Porta hanno deciso di promuovere allo scopo di creare un primo collegamento solidale tra i più insigni esponenti del mondo dell’imprenditoria, della medicina, del giornalismo e delle Istituzioni.

Credere in qualcosa ed operare per dare concretezza a ciò in cui si confida, così da raggiungere grandi obiettivi:  questo il punto centrale della convinzione di Luca Porta. L’idea che tutto sia possibile nella vita, tutto realizzabile se vi è la volontà di crederci.

Il progetto sarà presentato prossimamente durante una serata di gala, che si terrà in un noto locale partenopeo Row Club, nel corso della quale si raccoglieranno fondi da destinare alla ricerca sulla fibrosi cistica e si assegneranno due categorie di premi, denominati Fare e Raccontare, istituiti dall’Associazione BYC.

Il Premio Fare sarà conferito agli uomini e alle donne che credono in ciò che “fanno”, cioè, che si adoperano quotidianamente per far rinascere la speranza in un futuro roseo e più felice, nonostante la crisi e le difficoltà odierne.

Il Premio Raccontare sarà, invece, consegnato a quei giornalisti che ogni giorno hanno il coraggio di “raccontare” le criticità e la complessità della società attuale e che si espongono in prima persona al fianco di chi combatte e lavora alacremente per costruire un mondo migliore caratterizzato dall’eccellenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *