Arrestato latitante napoletano: era ricercato a Catania

Arrestato latitante a Secondigliano: era ricercato per traffico di droga

di Redazione

Napoli – Era nascosto in casa della sorella nel quartiere napoletano di Secondigliano, noto per essere luogo degli affari illeciti della cosca Di Lauro: Luigi De Martino, 37 anni, latitante da diversi mesi, è stato arrestato dalle forze dell’ordine per traffico di droga.

L’uomo, secondo gli inquirenti, sarebbe membro attivo di un’associazione a delinquere campana che gestisce il traffico di cocaina tra Napoli e Catania. La collaborazione con la mafia isolana avrebbe finanziato con i fruttuosi proventi il clan dei Cappello-Carapeddi, operante a Catania.

Condotto nel vicino carcere di Secondigliano, De Martino era ricercato dal 21 maggio, giorno in cui il Gip di Catania, sulla base delle indagini condotte dalla Dda siciliana, aveva emesso a suo carico una ordinanza di custodia cautelare per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata dal metodo mafioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *