Arrestati 9 ultras del Nizza per i petardi esplosi sotto l’albergo del Napoli

Sarebbero nove gli ultras del Nizza finiti in manette per aver fatto esplodere dei petardi ieri sera all’esterno dell’albergo che ospiti gli azzurri

Sarebbero nove gli ultras del Nizza finiti in manette per aver fatto esplodere dei petardi ieri sera all’esterno dell’albergo che ospiti gli azzurri. Gli arrestati fanno parte del gruppo di ultras che ieri hanno atteso davanti all’Hotel Servotel in Costa Azzurra, l’arrivo del Napoli.

A presidiare l’albero che ospita Sarri e i suoi ragazzi diverse camionette della polizia e un elicottero. Pronti ad agire in caso di bisogno anche diversi agenti in tenuta anti-sommossa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *