Armi e droga in casa: i carabinieri arrestano due marocchini

I due, già noti alle forze dell’ordine, arrestati per possesso illegale di armi e droga in casa, ai fini di spaccio, sono stati poi portati a Poggioreale

Due marocchini sono stati arrestati a Napoli per possesso di armi e droga in casa. Si tratta di Youseff Ghounati, 22 anni e Abdlewaed Mili, 29 anni. Entrambi, senza fissa dimora, fermati dai carabinieri della compagnia di Sorrento e quelli della compagnia Napoli Stella.

 

I due marocchini arrestati per possesso di armi e droga in casa sono stati condotti nel carcere di Poggioreale

Nella loro abitazione in via Saverio Mattei, sono stati trovati 103 grammi di hashish e 3 coltelli con lama da 25 cm ciascuno. Tutto il materiale è stato sequestrato e i due sono stati portati nel carcere di Poggioreale.