Antonio Conte riceve il tapiro d’oro

di Michele Longobardi

 

Primo tapiro d’oro per l’allenatore della Juventus che lo accetta con molta ironia.

Dopo una sconfitta come quella patita ieri pomeriggio dalla Juventus, non si può non essere leggermente attapirati. I tifosi bianconeri lo sono sicuramente, anzi, forse sono qualcosa in più di attapirati. Lo stesso Conte non può essere contento per non aver passato un girone abbordabile, non solo per colpa del campo, ma anche a causa di errori di squadra e dello stesso allenatore. Conte sa che il campo non può essere l’unico alibi e risponde così dopo aver accettato con ironia, dalle mani di Valerio Staffelli, il prestigioso premio di Striscia la Notizia:

“Sono molto orgoglioso di riceverlo (il primo tapiro, ndr). E’ successo quello che non doveva accadere. Non ci dovevamo ridurre all’ultima giornata per qualificarci in Champions. E’ stata una lotta in mezzo al fango e gli altri sono stati più fortunati ma ripeto purtroppo la qualificazione ce la siamo giocata prima con il pareggio in casa contro i turchi”.

I tifosi juventini ovviamente vogliono vedere un altro tipo di trofeo tra le mani di Conte, il terzo scudetto di fila, e chissà, l’Europa League, la cui finale si giocherà allo Juventus Stadium.

 

12 dicembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *