Primarie Pd in Campania: Aniello di Nardo come Migliore, si ritira dalla corsa

Aniello di Nardo come Migliore, si ritira dalle Primarie in Campania

Primarie Pd in Campania: si tira fuori dai giochi anche il segretario regionale dell’Idv Aniello Di Nardo, ritiratosi come Gennaro Migliore. Restano in tre.

E si resta in tre, il segretario regionale dell’Idv Aniello Di Nardo ha seguito l’esempio del suo collega Gennaro Migliore e si è ritirato dalla corsa alle Primarie in Campania per il centrosinistra. “Non potevamo partecipare con questi dubbi e perplessità. Noi dobbiamo rispettare anche chi ci sta vicino. E’ una questione di responsabilità nei confronti dei nostri elettori“. Questa la decisione comunicata in conferenza stampa. Alle votazioni del primo marzo si potrà dunque votare tra Marco Di Lello, Andrea Cozzolino e Vincenzo De Luca.

Il ritiro di Gennaro Migliore

Prima del forfait di Aniello Di Nardo, ricordiamo, che vi era stato quello di Gennaro Migliore. Una decisione che l’ex Sel ed ex Prc ha comunicato tramite fonti del Partito stesso, dopo incontro con il premier Matteo Renzi. Insomma queste Primarie Pd in Campania verranno ricordate a lungo per il clima carico di sospetti con cui si è arrivati al 1° marzo, dopo i tanti intoppi avvenuti lungo il cammino, dovuti ai continui rinvii sul giorno delle votazioni.