Angela Lepore, studentessa di Ariano, muore ad Urbino

Angela Lepore, studentessa 28enne di Ariano, muore ad Urbino. Si sospetta il suicidio.

Angela Lepore, studentessa 28enne originaria di Ariano Irpino e residente a Cardito, è stata trovata morta nel suo letto ad Urbino. A scoprire il cadavere è stata una sua amica che stamane ha notato la mancata respirazione polmonare. Inutile la chiamata al 118 che ha potuto solo certificare il decesso, ritenuto in prima istanza sospetto dagli agenti dell’Arma dei Carabinieri di Urbino. Tra le varie ipotesi dei militari vi sono il suicidio per un cocktail di farmaci o per sopraggiunta morte naturale.

La tesi del suicidio è supportata dalle dichiarazioni dei suoi conoscenti, amici e familiari, che hanno accennato a un periodo confuso, probabilmente di depressione. I Carabinieri hanno subito scartato le ipotesi di morte violenta o per cause esterne. Ad Urbino la ragazza conduceva gli studi universitari e lavorava part time per supportare economicamente gli stessi. Attualmente il corpo di Angela è a disposizione delle autorità giudiziarie di Urbino, le quali raccolgono prove ed elementi per chiarire la situazione e chiudere il caso. Successivamente il corpo sarà inviato ai famigliari per i funerali.

Angela si è suicidata: leggi la tesi degli inquirenti