Andrea Nuovo Home Gallery

Andrea Nuovo Home Gallery di Napoli, mercoledì 10 luglio presentazione volume “Nino Taranto. Una vita per Napoli”

La casa editrice Homo Scrivens vi invita alla presentazione del volume “Nino Taranto. Una vita per Napoli”. L’evento si terrà mercoledì 10 luglio, alle 19:00, presso la Andrea Nuovo Home Gallery (Via Monte di Dio, 61 – Napoli). Intervengono: Diego Nuzzo (curatore del volume) e Francesco De Blasio (della Fondazione “Nino Taranto”). Modera l’editore Aldo Putignano. Letture di Ciro Zangaro.

Il libro: Leggerete di lui, della vita illustre di un napoletano normale. Ripercorrerete, nelle pagine che seguono, un’esistenza meravigliosa e semplice: quella che ognuno di noi vorrebbe vivere, chiudendo gli occhi sereno nella consapevolezza di aver completato il proprio percorso. Sorriderete, e vi commuoverete come di fronte a un romanzo. E se siete napoletani, non potrete fare a meno di sentire il profumo di voi stessi. (Maurizio de Giovanni)

Questo signore distinto e tranquillo che sembra un generale o un ammiraglio in borghese, in realtà si diverte solo quando recita. Il bello è che si divertono anche gli altri, moltissimo. (Antonio Ghirelli)

Nino Taranto è stato un attore comico e cantante tra i più noti e significativi del dopoguerra, massimo rappresentante di un genere, la “macchietta”, che ha portato in giro per il mondo la profonda ironia mista a malinconia della sua città. Dalla nascita nel popolare quartiere di Forcella alla sua ultima volta sulle tavole del palcoscenico: la vita di uno dei protagonisti del teatro, della rivista, del cinema e della televisione italiana narrata dalla sua stessa voce in una testimonianza di straordinario valore, ricca di aneddoti gustosi e di notizie inedite. Oltre sessant’anni di carriera che raccontano con eleganza e delicatezza, dagli anni ‘20 agli anni ‘80, il costume, le abitudini, i gusti e le passioni degli italiani.

Andrea Nuovo Home Gallery

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *