Ancelotti: “Con lo Zurigo gioca Chiriches. Siamo da 7 in pagella, il distacco in campionato è merito della Juve”

Anche Alex Meret in conferenza stampa di fianco al tecnico: “l’alternanza con Ospina fa bene a tutti”

Carlo Ancelotti ha parlato alla vigilia della sfida di ritorno contro la compagine svizzera nei sedicesimi di Europa League.

Il successo per 3-1 in Svizzera di fatto ha chiuso il discorso qualificazione. Domani il Napoli ospitera’ lo Zurigo al San Paolo nel match di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League, c’e’ il rischio che gli spalti siano vuoti o quasi e allora Carlo Ancelotti prova ad elencare i motivi di interesse del match. “Innanzitutto la squadra sta giocando un buon calcio, poi abbiamo la voglia e l’intenzione di fare qualche gol – spiega il tecnico azzurro che non dimentica i problemi realizzativi che gli azzurri hanno avuto nelle ultime gare di campionato –, siamo concentrati su questa partita che non deve essere sottovalutata perche’ nel calcio tutto puo’ succedere. E’ vero che abbiamo un risultato che ci conforta, ma per evitare sorprese vogliamo fare una partita di alto livello. Domani farò un po’ di rotazione, giocherà Chiriches. Non devo dire nulla ai tifosi, ognuno si gestisce la propria vita come meglio crede, questa squadra sta facendo il massimo per portare la gente allo stadio e penso che chi era al San Paolo contro il Torino abbia apprezzato la nostra prestazione”.

“Siamo tutti sotto esame e finalmente siamo arrivati al momento chiave della stagione”. Ha proseguito Ancelotti parlando della sua squadra, che in campionato ha avuto problemi a far gol nelle ultime gare, ma di contro ha una difesa imperforabile. “Se la difesa ha raggiunto solidita’ e’ anche grazie ai centrocampisti e agli attaccanti – ha spiegato Ancelotti -. Qualche rotazione ci sara’ per la partita di domani. Chiriches giochera’ dall’inizio”. “A questa squadra – conclude – darei un 7 e spero di poter dare un voto piu’ alto a fine stagione. In Italia c’è una squadra che ha dominato e tutte le squadre devono cercare di avvicinarsi dal punto di vista tecnico. La Juve in campionato viaggia come nessuna in Europa”.

In conferenza stampa anche Alex Meret che domani potrebbe andare in panchina e lasciare spazio a Ospina. “Dopo un inizio non facile dato il tempo che sono stato fermo, ora sto trovando fiducia con i miei compagni di reparto. Con Ospina e Karnezis ho un ottimo rapporto, posso imparare tanto da loro e sono convinto che l’alternanza faccia bene. Per tutti i calciatori la nazionale e’ il massimo a cui aspirare. Penso a fare bene qui con la speranza di essere convocato ancora in futuro”.

I convocati

Ancellotti ha convocato 20 giocatori per la sfida di domani con lo Zurigo, valida per il ritorno dei sedicesimi di Europa League. Questa la lista: Portieri: Meret, Ospina, Karnezis. Difensori: Malcuit, Hysaj, Ghoulam, Luperto, Koulibaly, Maksimovic, Chiriches. Centrocampisti: Allan, Fabian Ruiz, Diawara, Zielinski, Verdi. Attaccanti: Callejon, Mertens, Ounas, Insigne, Milik.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *