Associazione Studenti Napoletani contro la Camorra, in memoria di Amato Lamberti

Amato Lamberti, in memoria di un uomo coraggioso

Amato Lamberti, in memoria di un uomo coraggioso. Oggi sarebbe stato il compleanno del fondatore dell’Osservatorio sulla Camorra

Amato Lamberti, in memoria di un uomo coraggioso –  Ci è piaciuto molto che gli Studenti contro la Camorra abbiano postato questo ricordo di Amato Lamberti: “Oggi, 6 aprile, sarebbe stato il compleanno di Amato Lamberti, docente di sociologia e fondatore dell’osservatorio sulla camorra. Una persona che ha dedicato la sua vita alla lotta contro la criminalità organizzata, che si è spesa e battuta per la legalità, che ha avuto il coraggio di dire cose scomode, di dirle a gran voce. L’anno scorso, in occasione di questa data, ricordammo il professore Lamberti con la sua “Rivoluzione dei comportamenti civili”, per far capire come la lotta alla camorra sia fatta di piccoli gesti quotidiani. Oggi vogliamo ricordare che la Rivoluzione continua ogni giorno e non può fare a meno di noi“.

Pasquetta per festeggiare, ma anche per ricordare

Oggi è un giorno di festa, di svago per tanti giovani a Napoli e in tutta Italia. Noi di Road Tv Italia siamo contenti che tanti giovani si ricordino di quanto sia importante, quotidianamente, costruire un mondo migliore. Il nostro impegno civile non si ferma, siamo e saremo sempre al fianco di quanti – associazioni, cittadini, organizzazioni – hanno il sogno di vedere Napoli libera dalla camorra e dall’illegalità diffusa.