Allarme tubercolosi: migrante a Terzigno si ammala, gravi le condizioni

Allarme tubercolosi: migrante a Terzigno si ammala, gravi le condizioni

Allarme tubercolosi: giovane 25enne proveniente dal Gambia si ammala di tubercolosi. In isolamento, le condizioni sono gravi, ma stazionarie

Arriva l’allarme tubercolosi. Un giovane migrante di 25 anni, ospite della struttura ricettiva in via Zabatta a Terzigno, si è ammalato di tubercolosi. I medici dell’Asl, dopo aver dichiarato serie le condizioni del giovane, hanno disposto il ricovero presso l’Umberto I di Nocera Inferiore. Anche gli altri ospiti dell’albergo, così come i dipendenti, dovranno essere sottoposti a una serie di controlli.

 

Allarme tubercolosi: il 25enne non sembra essere in pericolo di vita

E’ in isolamento il giovane 25enne proveniente dal Gambia dopo essere stato sottoposto a una broncospia e a una tac polmonare. Nonostante le gravi condizioni in cui verte, non sembra che il ragazzo sia in pericolo di vita.

Il dottor Nicola Trinchese, epidemiologo dell’Asl Napoli 3 Sud, ha comunicato la notizia anche alle forze dell’ordine e alle istituzioni.