Torna l'allarme meteo, piogge e venti forti in tutta la penisola

Allarme meteo, in arrivo piogge e venti forti in tutta la penisola

Torna l’allarme meteo in Italia, colpa della perturbazione in arrivo dall’artico, soprannominata la Sciabolata Artica. Venti forti e possibili nubifragi.

Preparate kway e ombrelli, il bel tempo andrà presto nuovamente via per lasciar spazio ad una nuova perturbazione che colpirà l’Italia intera, da nord a sud. Le zone più colpite, stando alle previsione del sito web www.iLMeteo.it, saranno l’Emilia Romagna, Marche, Toscana, Umbria, Abruzzo e Lazio. Le zone interessate saranno colpite da piogge e forti venti, pericolo a Roma dove si prevedono possibili nubifragi.

Venti forti in arrivo da Nord/nordest

Il nuovo allarme meteo lanciato prevede anche l’arrivo di venti fino a 100km/h da nord/nordest. Nella giornata di domani i venti violenti colpiranno Marche, Abruzzo e Molise, zone interessate anche dall’arrivo di nubifragi, con neve abbondante sopra i 200 metri. Al sud le piogge colpiranno la Campania e la Calabria tirrenica, più deboli altrove. L’intenso peggioramento, fa sapere direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it, Antonio Sanò, durerà fino al 6 marzo, cioè fino al weekend. Una tre giorni di allarme meteo soprannominata la Sciabolata Artica. Lunedì, infine, finalmente dovrebbe tornare il sole grazie all’arrivo dell’alta pressione delle Azzorre.