Allarme Coronavirus, Barcellona-Napoli verso le porte chiuse

E’ sempre più probabile che il ritorno degli ottavi di Champions in programma il 18 marzo al Camp Nou, si giochi senza pubblico.

E’ sempre piu’ probabile che Barcellona-Napoli, ritorno degli ottavi di Champions in programma il 18 marzo al Camp Nou, si giochi a porte chiuse a causa dell’allarme coronavirus. Dopo le indiscrezioni della stampa spagnola, arriva una parziale conferma di Gerard Figueras, segretario allo Sport del governo catalano: “E’ un’ipotesi, non c’e’ ancora una decisione presa, bisogna parlarne anche col Barcellona – ha fatto sapere a ‘Catalunya Radio’ – Ma prendendo in considerazione i protocolli medici e tenendo conto che l’Italia e’ un Paese a rischio, la partita dovrebbe giocarsi a porte chiuse. Ma dobbiamo analizzare le situazioni caso per caso e settimana per settimana”.

Gia’ la gara di domani fra Valencia e Atalanta si disputera’ senza pubblico cosi’ come Getafe-Inter in Europa League il 19 mentre nei giorni scorsi e’ stata rinviata a ottobre la maratona di Barcellona e Valencia-Olimpia Milano di Eurolega si e’ giocata a porte chiuse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *