All’Agorà Morelli serata fa rima con solidarietà: raccolta fondi per la casa famiglia Oikos

Venerdì 29 marzo prossimo, a partire dalle ore 19.00, all’Agorà Morelli (via Domenico Morelli 61/A, Napoli) si chiude “in spettacolo” la campagna di crowdfunding #accompagniamoli, la maratona solidale volta a fornire ai piccoli ospiti della Casafamiglia Oikos (bambini accolti in struttura perché vittime di violenze, abusi o provenienti da situazioni di disagio) un nuovo veicolo per accompagnarli nelle attività di tutti i giorni.
Sarà anche l’occasione per festeggiare i 20 anni di attività della casa famiglia, che nel marzo del 1999 accoglieva il suo primo bambino.
Giocolieri, trampolieri, artisti allieteranno la serata, arricchita ulteriormente dalla partecipazione della compagnia “Il Teatro nel Baule”. Durante la serata, presentata dalla giornalista del Mattino Giuliana Covella, previsti gli interventi del sindaco di Napoli Luigi de Magistris, dell’Assessore al Welfare Roberta Gaeta e le testimonianze dei volontari che si sono avvicendati in questi lunghi anni per sostenere i bimbi accolti in casa.
L’evento, realizzato grazie al fondamentale supporto di Agorà Morelli che ha messo a disposizione gratuitamente i suoi spazi, chiude anche la raccolta lanciata negli scorsi mesi sulla piattaforma Meridonare (visitabile al sito https://www.meridonare.it/progetto/accompagniamoli), che sarà aperta fino al 30 marzo. Sul posto sarà possibile effettuare donazioni direttamente in teca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *