Allagamento di un palazzo a Napoli

di Vincenzo Palumbo

Condominio sfortunato o addirittura sfigato?

Napoli – Purtroppo non stiamo riscrivendo la stessa notizia data qualche anno fa, è successo un altro evento drammatico al civico 189 di via Diocleziano, nuovamente i vigili del fuoco sono stati costretti ad intervenire. Questi ultimi nel 2008 furono chiamati a spegnere un incendio generatosi in un negozio sottostante al condominio, domenica mattina sono intervenuti per un allagamento causato da un guasto all’impianto idrico di un appartamento privato.

In quattro anni gli abitanti di via Diocleziano 189 sono stati vittime di un incendio ed un allagamento, anche se la distanza non è brevissima, queste due catastrofi non si ripetono facilmente in uno stesso posto. Ci chiediamo a questo se il palazzo, per avere basi più resistenti, abbia bisogno di una ristrutturazione. Intanto i condomini ormai pronti e formati per qualunque emergenza.

Vogliamo arruolarli nella protezione civile o forse conviene consigliare loro qualche buon rito anti-sfortuna?

Ecco le immagini dall’interno del condominio, con l’acqua che scorre impetuosa dalle scale e l’intervento dei vigili del fuoco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *