Alessandra Clemente

Alessandra Clemente si dimette e scrive lettera a de Magistris: “Grazie per la fiducia e per lo splendido percorso comune”

L’assessore ai Giovani Alessandra Clemente e Roberta Gaeta, con delega al Welfare, si sono dimesse dal loro incarico nella giornata di ieri.

Alessandra Clemente, capolista della lista a sostegno del sindaco di Napoli Luigi de Magistris, ha protocollato a Palazzo San Giocamo le sue dimissioni. L’assessore ai Giovani spiega il suo gesto in una lettere indirizzata al sindaco e postata su Facebook. Come lei anche Roberta Gaeta, con delega al Welfare, ha presentato le sue dimissioni.

Lettera al sindaco di Alessandra Clemente

Caro Sindaco,
con la sottoscrizione della mia candidatura per le prossime amministrative, ritengo opportuno riconsegnare a te le mie deleghe e dimettermi dalla Giunta Comunale.

Dal 29 gennaio 2013 a oggi ho dedicato ogni secondo del mio tempo a onorare l’incarico che mi hai affidato. Abbiamo ottenuto importanti risultati, portato a compimento tanti progetti inerenti alle deleghe ai Giovani e alle Politiche Giovanili, Creatività e Innovazione, recuperato e attratto per la nostra città fondi per i giovani e programmato il futuro delle Politiche Giovanili per Napoli anche attraverso l’inaugurazione di nuove strutture e la creazione di nuovi servizi.

Ora, in apertura della campagna elettorale, desidero dedicarmi completamente al racconto delle cose fatte, avendo dato vita a un superlavoro negli ultimi mesi che ha dato sostanza e forza a tutti i procedimenti amministrativi dei quali sono stata promotrice. Inoltre, la segreteria dell’Assessorato ha piena contezza dei processi ancora in corso e garantirà la continuità delle attività.

Grazie per la fiducia riposta nella mia persona e per questo splendido percorso comune.

Essere al tuo fianco mi onora e motiva. Sono certa che siamo solo all’inizio.

Alessandra Clemente