Al Museo Ferroviario di Pietrarsa oltre 2.500 visitatori per il weekend di Pasqua

Il Museo Ferroviario di Pietrarsa, a Portici (Napoli), ha ospitato oltre 2.500 visitatori nel lungo fine settimana di Pasqua

Il Museo Ferroviario Nazionale di Pietrarsa, a Portici (Napoli), ha ospitato oltre 2.500 visitatori nel lungo fine settimana di Pasqua. Aperto in via straordinaria a Pasqua e il lunedì dell’Angelo, al Museo si sono recate famiglie e turisti provenienti da ogni angolo del mondo che hanno potuto visitare i padiglioni con le locomotive e consumare la colazione al sacco negli spazi del polo museale della Fondazione FS che con i suoi giardini si affaccia sul Golfo di Napoli.

 

Il Museo Ferroviario di Pietrarsa restaurato

Il Museo, esteso su un’area di 36 mila metri quadrati, di cui 14 mila al coperto, è stato oggetto di restauri. Qui il 31 marzo il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ne ha inaugurato il completamento del restauro architettonico. Tra locomotive e reperti che raccontano le storia d’Italia e della Ferrovia, è presente la riproduzione della ‘Bayard’ che il 3 ottobre del 1839 inaugurò la storia delle Ferrovie italiane percorrendo la tratta Napoli-Portici, con a bordo re Ferdinando II di Borbone e la famiglia reale.