Al Metropolitan di Napoli la presentazione del documentario ‘Anthropocene – The Human Epoch’

‘Anthropocene’ – Il peso dell’impronta dell’uomo sul Pianeta in un momento storico in cui non si può più voltare la testa dall’altra parte.

Quanto pesa “L’impronta dell’uomo” sul nostro pianeta? Sapete che alla fine del 2019 la popolazione mondiale sarà poco meno di 8 miliardi? Qual è il futuro che stiamo preparando per le generazioni che verranno dopo di noi? La Associazione “MEDITERRANEO ETS – Laboratorio di idee per un futuro ecosostenibile” si presenta alla città Lunedì 25 al Metropolitan alle ore 20 con la proiezione del film/documentario “ANTHROPOCENE – The Human Epoc“. Vedrete cose “di un altro mondo” che pure sono del nostro mondo, vedrete una realtà che vi lascerà senza fiato perché non vi sembrerà reale, vedrete immagini forti e cose che vi faranno pensare.

 

“ANTHROPOCENE – The Human Epoc”, il trailer

Non si vuole avere la pretesa di dare risposte che possano modificare quanto noi stesso stiamo facendo anche perché la risposta sarebbe banale: “ …smettiamo di farlo…”. Ma questo non è possibile. O, meglio, non lo è ancora. Il perverso sistema di economia globale che è in atto non lo consente, tuttavia si deve avere la consapevolezza che è necessario trovare alternative, inventarsi nuove professionalità, che siano in sinergia con i cambiamenti di cui noi stessi siamo gli elementi catalizzatori che ne accelerano in maniera esponenziale, spesso drammatica gli effetti.

Quello che vedrete, come sottolineano dall’associazione, “sono gli Effetti di Cause che noi abbiamo posto in passato. Cambiamo le Cause ed avremo Effetti diversi. Non si scappa. Cominciamoci a pensare e ad avere la consapevolezza che da questo momento qualsiasi nostro gesto, azione, scelta, può interferire in maniera positiva verso questo cambiamento“.

MEDITERRANEO” vuole solo far pensare… e già sembra essere un bellissimo risultato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *