Al Maschio Angioino in scena 'Processo ad una Strega'

Al Maschio Angioino in scena ‘Processo ad una Strega’, venerdì 19

Venerdì 19 settembre si apre il sipario al Maschio Angioino, Il Pozzo e il Pendolo presenta ‘Processo ad una Strega’.

Il Pozzo e il Pendolo sarà in scena venerdì 19 settembre nella magica atmosfera del Maschio Angioino per presentare “Processo ad una Strega”, spettacolo teatrale tratto dagli atti di un vero processo del Santo Tribunale dell’Inquisizione ai danni una donna sola creduta una strega.

Uno spettacolo, che parte dalla storia buia del’ 600, per raccontare la storia eterna del pregiudizio che diventa follia. Bianca è una donna sola. Si guadagna da vivere, distillando le erbe, curando gli infermi con i rimedi naturali, imparati da sua nonna. Bianca è giovane. Bianca è bella. Bianca s’innamora di un uomo sposato. A Bianca la libertà e l’amore costeranno un’accusa che é già una condanna a morte. Basta una parola sussurrata all’orecchio giusto. Basta una parola: strega, e per Bianca è la fine.

Il processo ad una strega é uno spettacolo di grande impatto scenico e enorme suggestione. Si apre con la caccia alla strega, tra il pubblico, Dopo la cattura il processo, le deposizioni, la dolente arringa della Strega e il drammatico epilogo dell’esecuzione.

Processo ad una Strega – Info

Posti limitati, per prenotazione ed informazioni:
Tel.: 3475539916
e – mail: redazione@grandenapoli.it

Dove: Maschio Angioino
Quando: 19 settembre 2015
Ore: 21,00

Processo ad una strega

Regiadi Annamaria Russo

con: Marianita Carfora, Antonello Cossia, Sergio Del Prete, Andrea De Rosa, Bruno Minotti, Ramona Tripodi
e con Ensamble strumentale e vocale Musica Reservata.

figuranti: Adriana D’Agostino, Flavia Carenne, Annalisa Ciriello, Sandro Calenda, Crisianan D’amore, Carlo Gambardella, Giuseppe Maria Serio, Alessandro Mastroserio, Camilla Russo, Serena Sammarone, Sabrina Silvestri, Bruno Staffelli, Fabio Todisco
assistente di scena: Michela Ascione

costumi: Antonietta Rendina

disegno luci Amedeo Carpentieri