Al Grenoble “Le ragioni dell’altro”, nuovo libro di Cecchi Paone apre il dibattito su religione e omosessualità (VIDEO)

Un dialogo tra un laico e un cattolico che riflette sui temi sociali più caldi

di Manlio Converti e Giuliana Gugliotti

Alessandro Cecchi Paone, reduce dalla sua ultima fatica letteraria, “Le ragioni dell’altro“, dialogo tra un laico e un cattolico scritto a quattro mani con Paolo Gambi, ha scelto la sede del Grenoble a Napoli per presentare il libro in anteprima nazionale, in collaborazione con l’Arcigay.

Un incontro proficuo, che apre un dibattito appassionante su uno dei temi più caldi dell’attualità: quello del rapporto tra religione e laicismo, all’interno del quale si sviluppa la riflessione ancora più calda su omosessualità e cattolicesimo: dopo l’apertura dimostrata da papa Francesco nei confronti del mondo omosessuale quale sarà il futuro di questa relazione tanto sofferta e controversa?

Per Alessandro Cecchi Paone la risposta è semplice: la religione è una “religione della libertà, come diceva Benedetto Croce, che non ha metodo, non ha ideologie  né prescrizioni. Lavora solo perché ogni essere umano, nella sua dignità e unicità intangibile, possa tentare di realizzare  il suo progetto di vita, come lo definiva Sartre, e la sua ricerca della felicità”.

Tanti gli ospiti invitati a intervenire all’incontro, aperto ufficialmente da Christian Thimonier, console francese, e coordinato da Claudio Finelli: il teologo Paolo Gamberini, il coordinatore della consulta per la laicità delle istituzioni Giancarlo Nobile, il presidente Arcigay Napoli Antonello Sannino.

GUARDA IL VIDEOBLOG:

15 novembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *