Agguato nel Napoletano: 23enne ferito a colpi d’arma da fuoco

Agguato nel Napoletano. Un giovane di 23 anni è stato ferito ieri a colpi d’arma da fuoco. Il fatto è avvenuto la scorsa notte a Castellammare di Stabia

Agguato nel Napoletano. Un giovane di 23 anni è stato ferito nella tarda serata di ieri a colpi d’arma da fuoco. Il fatto è avvenuto la scorsa notte a Castellammare di Stabia, in via Napoli. Il 23enne era dinanzi alla sua abitazione quando – così è stato riferito agli investigatori – è stato raggiunto da uno sconosciuto in sella ad uno scooter, che ha esploso alcuni colpi di pistola.

 

Agguato nel Napoletano: trovato un bossolo e macchie di sangue

Il 23enne è stato raggiunto al gluteo sinistro e alla coscia. Portato in ospedale, è in attesa di essere operato per l’estrazione del proiettile. Sulla vicenda indaga la polizia che sul posto ha trovato un bossolo e macchie di sangue. Si tratta di L.G.C, figlio di un pregiudicato di piccolo calibro, vicino al clan Cesarano operante tra Castellammare e Pompei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *