Ritrovate le tre ragazze scomparse a Giugliano: erano a Bacoli

Agguato camorristico a Secondigliano: due morti

Sabato santo di sangue a Napoli:  due uomini sono stati uccisi in seguito ad un agguato camorristico avvenuto in via Montenero a Secondigliano.

L’agguato è stato teso all’interno nel circolo ricreativo Zanardelli, i carabinieri che sono immediatamente accorsi hanno rinvenuto due cadaveri riversi nel sangue. Il raid è stato effettuato a pochi passi dalla storica abitazione del boss Paolo Di Lauro.

Una delle due vittime si chiamava Emanuele Di Gennaro, aveva 20 anni ed era originario di Qualiano,  il secondo morto è un uomo di 34 anni, Ciro Milone, con precedenti penali.