Aggredito 15enne a Napoli: presa la baby gang che ha pestato Gaetano

Svolta nelle indagini per l’aggressione di Gaetano, il 15enne pestato lo scorso gennaio da una baby gang. La Polizia ha fermato dei giovani tutti minorenni

Svolta nelle indagini per l’aggressione e il ferimento di Gaetano, il 15enne pestato nei pressi della stazione della metropolitana di Chiaiano, a Napoli, lo scorso 12 gennaio. Gli agenti della Polizia di Stato dei Commissariati di P.S. di Scampia e di Chiaiano, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli, hanno eseguito 9 ordinanze cautelari, 8 in Comunità ed uno per la permanenza in casa, nei confronti di altrettanti minori.

 

Fermata baby gang: tutti i minorenni

In seguito alle violenze subite, il giovane è stato operato d’urgenza e gli è stata asportata la milza. I provvedimenti restrittivi, nei quali si ipotizza il reato di lesioni gravissime, sono stati emessi dal Gip del tribunale dei minorenni di Napoli ed eseguiti dagli agenti dei commissariati di Scampia e Chiaiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *