Aeroporto di Capodichino: due nuovi nastri bagagli all'arrivo nella nuova sala che "porterà i passeggeri a minori attese una volta sbarcati"

Aeroporto di Capodichino: due nuovi nastri bagagli all’arrivo

Aeroporto di Capodichino: due nuovi nastri bagagli all’arrivo nella nuova sala che “porterà i passeggeri a minori attese una volta sbarcati”

Il taglio del nastro e poi subito la sala invasa dai passeggeri in arrivo: è con un buon segnale che ieri è stata inaugurata all’aeroporto di Capodichino la nuova sala arriviairside“, ampliata con due nuovi nastri bagagli per rendere più accoglienti e snelle le operazione dei passeggeri allo sbarco.

 

Aeroporto di Capodichino: minori attese per i passeggeri una volta sbarcati

Il grande salone degli arrivi è stato ampliato di circa 900 metri quadrati ed ora ospita 7 nastri, con i due nuovi che consentono di aumentare la capacità delle infrastrutture per la riconsegna bagagli del 40%. Il costo totale dei lavori è stato di 4 milioni e si sono conclusi in otto mesi, invece che nei 12 previsti. “La nuova sala – spiega Carlo Borgomeo, presidente di Gesac, la società che gestisce lo scalo partenopeo – porterà i passeggeri a minori attese una volta sbarcati. Lo scalo sta tenendo fede con anticipo al piano di investimenti programmato, attraverso una gestione professionale che ci consente di avere sempre maggiore apprezzamento dei passeggeri“.