Addio ad Antonio Fontana, storico radiocronista ai tempi di Maradona

Addio ad Antonio Fontana, storico radiocronista ai tempi di Maradona

Si è spento ieri lo storico radiocronista del, Antonio Fontana. Commento la sfida contro la Lazio che consegnò la vittoria del secondo scudetto al Napoli.

Prima ancora di Auriemma, di Alvino, c’era lui seduto in tribuna a deliziare i tifosi azzurri con le sue indimenticabili radiocronache, Antonio Fontana, che ha avuto la fortuna di commentare le grandi vittorie del Napoli di Maradona. E oggi, come quel Napoli che fu, Antonio Fontana non c’è più, ha lasciato questo mondo, si è spento ieri.

Addio Antonio Fontana

Nella sua carriera ha avuto la fortuna di fare la radiocronaca dell’indimenticabile vittoria del Napoli per 3-0 sulla Juve, dopo i tempi supplementari, che permise agli azzurri di approdare alla semifinale di Uefa del 1989, edizione quell’anno vinta dagli azzurri. Commentò anche la sfida contro la Lazio che consegnò il secondo scudetto al Napoli. A salutarlo per l’ultima volta anche la Ssc Napoli, che su Twitter ha ricordato il giornalista: “La #SSCNapoli ricorda con affetto Antonio Fontana – scrive il club – protagonista di memorabili radiocronache “azzurre””.