rino zurzolo

Addio a Rino Zurzolo, contrabbassista storico di Pino Daniele. De Magistris: “Portato la musica partenopea ai più alti livelli mondiali”

Napoli piange la scomparsa di Rino Zurzolo, storico contrabbassista di Pino Daniele. I due ora torneranno a suonare insieme, lì in paradiso.

Si è spento all’età di 59 anni il contrabbassista, storico componente della band di Pino Daniele, Rino Zurzolo. Da alcuni mesi lottava contro un cancro.

Rino Zurzolo, a soli 13 anni, era fra i componenti del gruppo chiamato Batracomiomachia, formato da musicisti del calibro di Rosario Iermano, Paolo Raffone, Giovanni Battelli, Enzo Ciervo, Enzo Avitabile e Pino Daniele. Fu in quel periodo che che Pino iniziò a buttare giù le basi per l’album «Terra mia».

Una perdita importante per il panorama musicale napoletano. In tanti piangono la sua scomparsa, e fra i vari messaggi di cordoglio, vi è anche quello del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris: «È morto Rino Zurzolo. Ha raggiunto in cielo Pino Daniele. È scomparso il nostro più grande contrabbassista. Ancora poche settimane fa siamo stati insieme nel ricordare Pino nel giorno del suo anniversario. Rino è stato un talento assoluto, con competenza, professionalità e passione – sino agli ultimi giorni della sua vita – ha portato la musica partenopea ai più alti livelli mondiali. Un uomo semplice e assai sensibile, ricco di umanità. Viveva la musica con amore immenso e profondo. Con Rino scompare dalla terra un pezzo importante di Napoli, ma le sue note si mescoleranno per sempre nelle nostre vite. Ciao Rino !»