Acquario di Napoli: chiusura per lavori di manutenzione

Acquario di Napoli: chiusura per lavori di manutenzione

L’acquario di Napoli chiuderà a partire da oggi per una serie di lavori di manutenzione. Cosa succederà agli animali? Risponde Roberto Danovaro

L’Acquario di Napoli chiuderà da oggi, primo agosto 2015, per lavori di manutenzione. “In questi ultimi giorni abbiamo osservato il distacco, in piu’ punti, dei mattoncini di copertura delle pareti della sala“, afferma Vincenzo Saggiomo, direttore della Stazione Zoologica Anton Dohrn.

Acquario di Napoli: cosa succederà agli animali?

Ciò si aggiunge alla ormai cronica fuoriuscita d’acqua dalle sigillature delle vasche e alle pesanti infiltrazioni nelle pareti. Una situazione che deve necessariamente e rapidamente essere sanata“. Cosa succederà agli animali? “Gli animali saranno temporaneamente ospitati nelle nostre strutture di stabulazione. Successivamente, in base alle necessità e condizioni delle singole specie, alcune saranno trasferite presso l’Acquario di Cattolica mentre per altre si chiederà l’autorizzazione al rilascio in natura“. “E’ un impegno personale, oltre che un dovere, riaprire l’Acquario nel piu’ breve tempo possibile“, conclude il prof. Roberto Danovaro.