Acerra: morto 51enne per gelosia, dato alle fiamme dal rivale in amore

Acerra: morto 51enne per gelosia, dato alle fiamme dal rivale in amore

Tragedia nella notte ad Acerra, uomo da alle fiamme il rivale in amore, causandone la morte. Muore così Raffaele Di Matteo.

Il tutto è avvenuto questa notte in via Pascoli, Acerra. Raffaele Di Matteo, 51enne, è morto a causa delle ferite riportate dalle fiamme che il suo rivale in amore gli ha provocato versandogli addosso del liquido infiammabile. L’uomo, dopo aver dato fuoco al rivale d’amore, si è dato alla fuga, ma è stato preso poco dopo dai carabinieri della caserma di Acerra e i colleghi della compagnia di Castello di Cisterna.

In fiamme il rivale in amore: inutili i soccorsi per Raffaele Di Matteo

Raffaele Di Matteo, nonostante i primi soccorsi nella Clinica Villa dei Fiori, è morto questa mattia presso l’ospedale Cardarelli di Napoli, dove era ricoverato in prognosi riservata.