Accoltellato a scuola da un compagno dopo una lite, notte tranquilla

Accoltellato a scuola da un compagno dopo una lite, notte tranquilla

Accoltellato a scuola da un compagno dopo una lite. Il 14enne ha trascorso una notte tranquilla, oggi nuovi accertamenti per poterlo spostare

Uno studente è stato accoltellato nel corso di una lite con un suo coetaneo nella scuola ‘Teresa Confalonieri’ del centro storico di Napoli. Il 14enne, che frequenta la terza media, è stato trasportato all’ospedale Loreto Mare, dove è stato operato d’urgenza, e poi è stato dichiarato fuori pericolo. Il ragazzo ha trascorso una notte tranquilla e, secondo fonti dell’ospedale Monaldi, le sue condizioni migliorano. In giornata sarà sottoposto a visite specialistiche. In base al loro risultato, si valuterà la possibilità di trasferirlo in reparto dalla terapia intensiva dove si trova ora ricoverato. I sanitari confidano in una evoluzione positiva delle sue condizioni.

 

Accoltellato a scuola: 14enne soccorso da un passante

La lite, secondo quanto finora ricostruito, è iniziata nel cortile della scuola ed è poi proseguita in via San Biagio dei Librai, strada poco distante, dove è sfociata con l’accoltellamento e dove infatti sono state trovate tracce di sangue. Il ragazzo accoltellato è stato soccorso da un passante e portato in ospedale, ma presto verrà trasferito in un’altra struttura sanitaria.

E’ stato sottoposto a fermo il presunto aggressore dello studente 14eenne dell’istituto ‘Teresa Confalonieri’ del centro storico di Napoli. Si tratta di un suo coetaneo 14enne, e non un 17enne come precedentemente riferito dalla polizia.