Accoltellati padre e figlio per una precedenza nel beneventano

Accoltellati padre e figlio per una lite nel beneventano

Accoltellati padre e figlio nel beneventano in seguito a una lite per motivi di viabilità. Indagano i carabinieri della compagnia di Benevento

Accoltellati padre e figlio nel beneventano. L’uomo di 43 anni e il figlio 19enne sono stati accoltellati ieri sera a San Giorgio del Sannio (Benevento) al termine di una lite nata a causa di una precedenza. I due, date le ferite riportate, sono stati soccorsi e trasportati in ambulanza all’ospedale Fatebenefratelli di Benevento, dove sono state diagnosticate lesioni da taglio alla coscia destra per il padre e alla coscia sinistra per il figlio, con prognosi per entrambi di 10 giorni.

 

Accoltellati padre e figlio, le prime ricostruzioni

Secondo le prime ricostruzioni, di cui si sono occupati i carabinieri della stazione di San Giorgio del Sannio, coadiuvati da quelli di Paduli intervenuti sul posto, padre e figlio, mentre si trovavano a bordo di un’auto all’incontro di viale Spinelli intorno alle 23.40, hanno incrociato l’auto sulla quale si trovavano 4 giovani con i quali è nata una lite per motivi di viabilità. La discussione è poi degenerata.

Sul posto i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Benevento hanno effettuato i rilievi tecnici. Sono in corso le indagini dei militari della compagnia di Benevento per identificare gli autori del fatto e per ricostruire l’esatta dinamica di quanto avvenuto. Nel sopralluogo i carabinieri hanno recuperato un coltello di medie dimensioni che è stato sequestrato. Molto probabilmente l’arma è stata usata per ferire padre e figlio.