Accoltella la moglie da cui si sta separando: arrestato 51enne nell'Avellinese

Accoltella la moglie da cui si sta separando: arrestato 51enne nell’Avellinese

Accoltella la moglie da cui si sta separando mentre quest’ultima attende il compagno in auto. Arrestato 51enne nell’Avellinese

Accoltellata dal marito, dal quale si sta separando, mentre attende in macchina il compagno. E’ successo ieri ad Avellino, dove i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile hanno arrestato un 51enne di Manocalzati ritenuto responsabile del reato di tentato omicidio. La donna, 43 anni, è stata soccorsa da personale del 118 e trasportata all’ospedale Moscati; non versa in pericolo di vita ed è stata giudicata guaribile in 20 giorni.

 

Accoltella la moglie due volte al petto

Il fatto è accaduto nei pressi di un supermercato, davanti a una decina di persone. La 43enne si era recata al supermercato con l’attuale compagno per comprare dei medicinali: mentre aspettava sola in macchina, il marito, che secondo i Carabinieri non era lì per caso, le si è avvicinato minaccioso offendendola ripetutamente e urlando: Hai rovinato una famiglia, sei mia, ti ammazzo.

Il 51enne ha quindi impugnato un coltello a serramanico di circa 25 centimetri e ha accoltellato due volte nel petto la donna, bloccata in auto dalla cintura di sicurezza. Le richieste di aiuto della donna hanno attirato l’attenzione di alcune persone che hanno allertato il 112 permettendo l’intervento immediato dei Carabinieri. Il 51enne, bloccato e disarmato, è stato arrestato e portato al carcere di Bellizzi, a disposizione della Procura di Avellino. Il coltello è stato sottoposto a sequestro.