Accoglienza Papa Francesco: la Curia di Napoli cerca volontari

Accoglienza Papa Francesco: la Curia di Napoli cerca volontari

Quasi tutto è pronto per la visita del Pontefice a Napoli: la Curia cerca volontari per il grande evento di accoglienza Papa Francesco

Fervono i preparativi per preparare la visita di Papa Francesco a Napoli il prossimo 21 marzo per cui sono attese migliaia di persone: il cardinale Sepe ha nominato un comitato di accoglienza per il pontefice composto da laici e religiosi. All’Arcidiocesi di Napoli spetta una bella fetta di responsabilità per quanto riguarda l’organizzazione del grande evento e, per l’accoglienza di Papa Francesco, sta cercando in tutta Napoli alcuni volontari che possano aiutare nella fase di preparazione e a cui saranno assegnati diversi compiti.

Accoglienza Papa Francesco: ecco il messaggio della Curia

Sui social network si legge un appello: “Arriva Papa Francesco a Napoli. La Curia cerca volontari. Se hai compiuto 18 anni, sei in possesso di capacità organizzative e propensione al lavoro di gruppo e vuoi offrire il tuo servizio in maniera libera e gratuita riempi il modello word prestampato”. Con questo messaggio si sta provando a invitare chiunque voglia occuparsi di dare una mano durante la visita del Santo Padre: i compiti saranno quelli di fornire informazioni ai fedeli in visita, accoglierli, distribuire bottigliette d’acqua e organizzare il servizio d’ordine. Gli interessati dovranno soltanto allegare alla domanda di partecipazione una lettera di presentazione tramite il parroco della propria chiesa entro il 21 febbraio all’ufficio Grandi Eventi dell’Arcidiocesi. Per seguire tutti gli aggiornamenti sul grande evento si può visitare il sito ufficiale papafrancescoanapoli.it.

Leggi anche: Papa a Napoli: niente auto blindata “Voglio stare tra la gente”/ Il Papa a Napoli: firmato il programma della sua visita / Papa Francesco a Napoli: ecco nuovi aggiornamenti per il 21 marzo