venerdì, Giugno 18, 2021
HomeCronacaAbusivismo a Capri: misure cautelari per capo ufficio tecnico edilizia privata

Abusivismo a Capri: misure cautelari per capo ufficio tecnico edilizia privata

Sviluppi nell’inchiesta anti-abusivismo edilizio a Capri. Questa mattina in Comune i carabinieri della compagnia di Sorrento guidati dal capitano Marco La Rovere insieme ai militari della stazione di Capri hanno effettuato alcune perquisizioni negli uffici, hanno sequestrati apparecchi e supporti tra cui computer e materiale informatico. Al termine dell’operazione i carabinieri hanno condotto nella sede della stazione di Capri l’architetto Massimo Stroscio, il funzionario che dirige l’ufficio tecnico edilizia privata, per notificargli un’ordinanza di custodia cautelare con alcune restrizioni.

Abusivismo a Capri: lavori eseguiti in una villetta in zona residenziale

L’inchiesta dei carabinieri, coordinata dal procuratore Melillo e affidata a un pool di magistrati che si occupano del caso Capri, è allargata anche ad altre persone, oggetto anch’esse di misura cautelare. L’ordinanza firmata dal gip è stata messa in esecuzione questa mattina suscitando clamore in Piazzetta. La pratica riguarda lavori abusivi eseguiti in una villetta in una zona residenziale dell’isola.

Abusivismo a Capri: misure cautelari per capo ufficio tecnico edilizia privata
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ARTICOLI RECENTI